Il Bastone di Asclepio

Conversazioni su medicina e tecnologia

Il Bastone di Asclepio - Conversazioni su medicina e tecnologia

Lo eHealth Action Plan ottiene il sostegno del Parlamento Europeo…

... e Neelie Kroes torna a sottolineare la necessità della banda larga per il futuro dell’eHealth in Europa. Era il 7 dicembre del 2012 quando la Commissione Europea presentò un piano d’azione contro gli ostacoli che impedivano (e, a dirla tutta, ancora “impediscono”) il pieno utilizzo delle soluzioni digitali all’interno dei sistemi sanitari europei. Ieri è stata data notizia dell'approvazione di una risoluzione a sostegno dello “eHealth Action Plan” da parte del Parlamento Read more [...]

Evelina e la telemedicina

Non è il titolo di un racconto per bambini ma in compenso è proprio di bambini che si occupa l’ospedale londinese Evelina. Sono circa 300 i bambini che ogni giorno varcano i cancelli per essere curati in quello che viene generalmente considerato uno dei più importanti ospedali di cardiologia pediatrica in Inghilterra. E in totale, lo Evelina London Children’s Hospital prende in cura circa 100.000 bambini ogni anno, 6.000 dei quali con problemi cardiaci. Numeri così importanti devono Read more [...]

Telemedicina e medici di famiglia: due ricerche e una modesta proposta

Due sondaggi per oltre 1700 medici di medicina generale coinvolti. E una forte maggioranza ad affermare il proprio favore nei confronti della telemedicina. Realizzati rispettivamente a marzo e a ottobre di quest’anno, i sondaggi sono stati presentati entrambi a Roma all’inizio del mese scorso, durante il 68° congresso nazionale FIMMG/METIS. I temi erano quelli dell’utilizzo da parte dei medici di medicina generale delle risorse messe a disposizione da ICT e Telemedicina, gli utilizzi Read more [...]

In Svezia, dove anche un SMS fa telemedicina

Lo hanno chiamato SMS salvavita (SMSlivräddare in svedese) ed è esattamente questo che il servizio si propone di fare. Gli ingredienti della ricetta in salsa svedese sono semplici: un SMS e qualche migliaio di volontari. Ogni volta che un abitante di Stoccolma chiama il 112, il numero dedicato ai servizi d'emergenza, tutti i volontari - precedentemente formati per poter eseguire la rianimazione cardiopolmare - che si trovano entro 500 metri dalla persona che necessita soccorso ricevono un Read more [...]

L’ospedale di Brugge e lo stato dell’arte delle sale operatorie digitalizzate

Da qualche mese l'Ospedale AZ Sint-Jan di Brugge, in Belgio, ha reso operative ben cinque nuove sale operatorie dotate di soluzioni di video-collaborazione Polycom con l'obiettivo di mettere a disposizione dei pazienti cure innovative tramite la chirurgia in tempo reale guidata dalle immagini. Le nuove sale operatorie digitali - destinate a passare dalle attuali 5 a ben 18 nel prossimo futuro - rappresentano il meglio in materia di telemedicina e sono state volute dall'Ospedale AZ Sint-Jan - oltre Read more [...]

La FDA approva: il futuro della telemedicina è sempre più mobile

Abbiamo già avuto modo di parlare delle applicazioni per smartphone legate al mondo della telemedicina, e già in quell’occasione avevamo sottolineato come queste applicazioni siano potenzialmente in grado di contribuire alla trasformazione della sanità consentendo ai medici di effettuare una diagnosi al di là dei luoghi deputati, aiutare i pazienti a gestire meglio la propria salute e il proprio benessere e accedere a informazioni vitali da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Di applicativi Read more [...]

Nella sala operatoria globale la telemedicina indossa gli occhiali

È successo lo scorso 17 settembre alla clinica CEMTRO di Madrid. Gli occhiali sono, ovviamente, gli ormai onnipresenti e ricercatissimi (almeno dai media, dai potenziali utenti è ancora tutta da… vedere) Google Glass. A voler essere esatti l’evento integrava l’utilizzo degli occhiali sviluppati da Google ma si proponeva di far vedere in azione il primo prototipo di Wireless Arthroscopic Device (sistema wireless per la artro-endoscopia) concepito da Pedro Guillén, prestigioso traumatologo Read more [...]

Telemedicina 2013 ad Edimburgo

Si terrà a Edimburgo il 29 e 30 ottobre la European Telemedicine Conference, la prima conferenza dedicata alla telemedicina che riunisce alcuni dei principali attori del mondo della sanità in un evento che si preannuncia come unico nel panorama delle manifestazioni dedicate alla telemedicina. La European Telemedicine Conference si propone di aiutare a comprendere in che modo la telemedicina possa contribuire a migliorare l’erogazione delle cure al paziente attraverso la valutazione pratica Read more [...]

Le assicurazioni USA salgono sul carro vincente della telemedicina

Dopo anni di piccoli passi la telemedicina sembra sia finalmente destinata a decollare grazie all’endorsement di due grandi case assicurative. Almeno in South Carolina. E’ di qualche giorno fa la notizia che appunto in South Carolina sia BlueCross BlueShield sia BlueChoice Health Plan inizieranno a pagare le richieste di rimborso per alcuni servizi di telemedicina. Ora, voi potreste anche osservare che della South Carolina a noi in fondo non importa granché. E potreste anche aver ragione. Sempre Read more [...]

“MovingLife”, moving e-Health. Forse.

Una roadmap per i servizi di e-health mobile Finanziato dalla UE e guidato dalla spagnola Atos, il progetto MOVINGLIFE ("Mobile eHealth for the vindication of global lifestyle change and disease management solutions”), da poco conclusosi, ha provato a fornire gli strumenti per comprendere meglio le opzioni di e-health mobile disponibili per i professionisti della sanità. Il tutto al fine di migliorare la capacità dell’Europa di definire le politiche di ricerca e lo schema aziendale normativo Read more [...]